Aperitivo vegetariano: le dips

Come anticipato nell’ultimo post, sabato 14 febbraio, san Valentino, La Cucina del Bosco ha gentilmente offerto l’aperitivo vegetariano presso Spazio per Me a Mariano Comense in occasione dell’inaugurazione dell’installazione d’arte “Cuore+Cuore”.

Per Vostra somma gioia e mia contentezza regalo le ricette – rigorosamente vegetariane, naturalmente! – di quanto preparato in questa occasione.

Cominciamo con le dips, ovvero le salse per accompagnare le crudités (carote a bastoncini, finocchi a fettine e pezzetti di sedano).

Salsa allo zola
Ingredienti: 200 grammi di gorgonzola (o Duetto), 100 grammi di mascarpone o due formaggini tipo Bel Paese, oppure un fuscello di ricotta fresca vaccina, se piace un po’ di parmigiano, un pizzico di pepe macinato, un pizzico di sale, fili di erba cipollina fresca o secca.
Procedimento: versare tutti gli ingredienti nel boccale del Bimby o nel frullatore (o in una coppa e poi frullarli con il minipimer) e omogeneizzare fino a raggiungere la consistenza di una crema densa. Se troppo densa aggiungere un po’ di latte, se troppo liquida aggiungere un po’ di formaggino o ricotta. Decorare con fili di erba cipollina.

hummus di ceci in preparazione

hummus di ceci in preparazione

Hummus al peperoncino
Ingredienti: 3 cucchiai di salsa tahina, 250 grammi circa di ceci lessati, uno spicchio d’aglio, 2 cucchiai di olio evo, un cucchiaino di cumino, semi o polvere, un cucchiaino di coriandolo in polvere (facoltativo), un cucchiaio di prezzemolo tritato (fresco possibilmente, se no congelato o secco), peperoncino tritato q.b., il succo di un limone, un pizzico di pepe macinato, sale q.b., foglie di menta fresca.
Procedimento:
salsa tahina: ingredienti: 250 grammi di semi di sesamo, 130 grammi di olio di semi di girasole, mezzo cucchiaino di sale. Procedimento: tostare i semi di sesamo in una padella antiaderente per qualche minuto. Metterli nel boccale del Bimby 15 secondi velocità 10, fino ad ottenere una farina sottilissima. Aprire il boccale e spatolare la farina rimasta sui bordi del boccale. Versare l’olio e il sale, 4 minuti da velocità 1 a velocità 10.
Procedimento per lo hummus: mettere nel boccale, insieme alla salsa tahina, l’aglio, il cumino, il coriandolo, il prezzemolo e il peperoncino. Aggiungere i ceci: 5 minuti, antiorario, velocità 1, 100°. Aprire il boccale e spatolare la salsa rimasta sui bordi. Aggiungere il succo di limone, olio e sale e pepe, e frullare 1 minuto da velocità 6 a velocità 8 finché la salsa non è omogenea. Se fosse troppo secca, aggiungere un cucchiaio d’acqua tiepida o un cucchiaino d’olio di semi di girasole. Unire le foglie di menta fresca (a piacere) e frullare 50 secondi da velocità 6 a 8. Servire fredda.

Maionese al rafano
Ingredienti: un uovo e un tuorlo a temperatura ambiente, un cucchiaino di sale, 300 grammi di olio di semi di girasole, il succo di un limone, polvere di radice di rafano.
Procedimento: versare nel boccale l’uovo e il tuorlo, il sale e il succo del limone, la polvere di radice di rafano (due cucchiaini per un gusto mild, quattro per un gusto forte): 30 secondi velocità 3.
Togliere il misurino, impostare la modalità bilancia e porre sul coperchio una brocca di plastica e pesare 300 grammi di olio di semi di girasole.
Togliere la brocca, rimettere il misurino capovolto, impostare un minuto velocità 3, e pian piano versare sul coperchio l’olio dalla brocca. Per amalgamare, 10 secondi velocità 6.

Variante I: ingredienti: un vasetto di yogurt greco (Total 0, circa 130 grammi), un tuorlo d’uovo, succo di mezzo limone, un cucchiaio d’olio di semi di girasole, sale q.b., polvere di rafano.
Procedimento: inserire la farfalla nel boccale e versare tutti gli ingredienti. Frullare per 20 secondi velocità 4.

Variante II senza uova: ingredienti: 200 grammi di latte di soia, mezzo cucchiaino di curcuma o un pizzico di zafferano in polvere, 25 grammi di aceto di mele, un pizzico di sale, 300 grammi di olio di girasole, polvere di rafano.
Procedimento: versare il latte, la curcuma (o lo zafferano), l’aceto, il pizzico di sale, la polvere di rafano nel boccale. Versare l’olio a filo sul coperchio con il misurino capovolto e farlo scendere piano, per 50 secondi a velocità 7.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...