Aceto di sambuco

So di aver già parlato del sambuco ma una ricetta interessante da preparare proprio con gli ultimi fiori, prima che le piogge di questi giorni li facciano irrimediabilmente cadere tutti al suolo, è l’aceto di sambuco.

Ingredienti:
un litro di aceto di vino bianco
2 mazzetti di fiori di sambuco
un rametto di salvia
un rametto di maggiorana
un rametto di timo
due rametti di basilico
un peperoncino (facoltativo)

Mettere tutte le erbe ed i fiori di sambuco privi degli steli in un vasetto di vetro; versare l’aceto e chiudere il coperchio.
Lasciare in un posto fresco e buio per una settimana.
Se piace il peperoncino, inserirlo e lasciar riposare per un’altra settimana.
Filtrare.

Ottimo per le insalate e utilizzato come ingrediente per la salsa che condisce l’insalata di patate “nordica”, ovvero patate lesse in una maionese più liquida della normale, il tutto condito con aneto e cipolla cruda a pezzettini. Yum!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...