Vino aromatizzato alle foglie di salvia

 

Vino aromatizzato alle foglie fresche di salvia

Ingredienti: un litro di vino, 30 grammi di foglie fresche di salvia, 5 grammi di scorza di limone

Lavare la salvia sotto acqua corrente e metterla ad asciugare su un canovaccio.
Lavare il limone, sbucciarlo avendo cura di eliminare la parte bianca, che conferirebbe al vino un gusto amarognolo (io utilizzo lo strumento per pelare le carote e le patate) e pesarne 5 grammi.
Porre la scorza di limone e la salvia in un vaso di vetro a chiusura ermetica, aggiungere il vino e mescolare.
Lasciar macerare il tutto in un luogo fresco e buio per 10 giorni, avendo cura di agitare il vaso una volta al giorno.
A questo punto filtrare il macerato attraverso un colino a maglie sottili, ed imbottigliare.
Il vino è già pronto per essere degustato.

– * –

Vino aromatizzato alle foglie secche di salvia

Ingredienti: un litro di vino (bianco secco, preferibilmente), 30 grammi di foglie di salvia essiccate e triturate.

Porre le foglie di salvia in un vaso di vetro a chiusura ermetica e aggiungere il vino. Lasciar macerare il tutto in un luogo fresco e buio per 10 giorni, avendo cura di agitare il vaso una volta al giorno. Filtrare il macerato attraverso un colino a maglie sottili e imbottigliare.
Il vino è già pronto per essere degustato.